Tab social
Sapzio Soci_lan
Youtube
 
Titolo

News

 
19/09/2012 Sociale
Festa dei Soci a Pradamano

festa soci pradamano banca manzanoSi è svolta venerdì 14 settembre, nell'area festeggiamenti del Parco Rubia di Via Bariglaria, la prima Festa dei Soci BCC Manzano di Pradamano.
Notevole è stata l'affluenza e la partecipazione della compagine sociale all'iniziativa.

Il Presidente della BCC Manzano Silvano Zamò e il Direttore Generale Angelo Zanutto hanno evidenziato la storica presenza della banca nel territorio di Pradamano, in cui da ventuno anni è operativa la filiale ed è presente anche l'ufficio di Tesoreria. I vertici della BCC hanno illustrato in particolare la positiva evoluzione dell'istituto di credito, impegnato in molteplici progetti innovativi (come la Certificazione ISO9001 anche nell'area crediti), soffermandosi sui risultati semestrali estremamente positivi e sull'impegno di banca locale costantemente al fianco delle imprese e della famiglie.

Il Sindaco di Pradamano Gabriele Pitassi ha manifestato l'apprezzamento dell'amministrazione comunale per lo storico rapporto di collaborazione con la BCC Manzano, auspicando che possa ancor più consolidarsi in futuro, con iniziative e progettualità specificamente pensate per il proprio territorio di riferimento.

Il direttore della filiale Stefano Fasan e tutti i suoi collaboratori hanno salutato i Soci intervenuti, evidenziando con grande piacere la grande partecipazione all'iniziativa e la vicinanza dei Soci di Pradamano alla Banca. Anche il precedente direttore della filiale Leopoldo Vidoni, per anni alla guida dell'agenzia operativa nel Centro Commerciale Patriarcato, è intervenuto e ha salutato con affetto tanti amici Soci, conosciuti nel proprio lungo periodo pradamanese.

Nel corso della Festa, la BCC Manzano ha consegnato alcuni riconoscimenti ai Soci con maggiore anzianità di appartenenza, al Socio più giovane e a diverse realtà associative con le quali la BCC Manzano ha in essere un pluriennale rapporto di collaborazione.

L'ottima cena finale - allietata dalle pregevoli note della jazz band "Trio Serafini Simone" - è stata curata dalla locale Associazione UNI 50.

CSS