Tab social
Sapzio Soci_lan
Youtube
 
Titolo

News

 
03/01/2013 Prodotti e servizi
Obbligazioni Lehman Brothers Treasury Co. B.v.

La presente per informare che sono state fissati i termini e le modalità per l’insinuazione al passivo nei confronti della società Lehman Brothers Treasury Co. B.v., società olandese del gruppo Lehman Brothers, emittente il relativo titolo obbligazionario.

In particolare:

  • è stata fissata la data del 25 Gennaio 2013 quale termine per il deposito delle domande di insinuazione al passivo.
  • entro la summenzionata data del 25 gennaio 2013, dovrà essere sottoposto al voto di tutti i creditori, titolari di titoli emessi da Lehman Brothers Treasury Co. B.v., il “Composition Plan” depositato dalla Corte Fallimentare olandese e datato 05 dicembre 2012.

Per essere approvato, il Piano deve ricevere il voto favorevole del 50% dei votanti, che devono rappresentare almeno il 50% degli aventi diritto. Il Piano deve essere successivamente confermato dalla Corte Fallimentare olandese. L’udienza per l’approvazione del Piano è prevista per il 7 marzo 2013. Si precisa che, a condizione che siano raggiunte le maggioranze richieste di voti a favore del Piano e che la Corte approvi il Piano medesimo, tutti i titolari di obbligazioni emesse da Lehman Brothers Treasury Co. B.v. beneficeranno in ogni caso delle distribuzioni previste, indipendentemente dall’avvenuta votazione o dall’adesione all’insinuazione al passivo.
In modo particolare il Piano, ad esito di un lungo e complicato processo di valutazione finanziaria, definisce per ciascun titolo obbligazionario a suo tempo emesso dalla società fallita una valorizzazione alla quale il titolo sarà ammesso al passivo del fallimento.
La valorizzazione del titolo potrà essere reperita nella relativa tabella allegata al Piano (cfr. Annex V pag. 1/49), in base all’ISIN corrispondente al titolo in possesso del Cliente.
La Corte Fallimentare olandese specifica a pag. 7 del Piano che l’approvazione del piano è nel miglior interesse dei creditori e che sia Lehman Brothers Treasury Co. B.v. sia i curatori fallimentari raccomandano il voto favorevole del Piano stesso, avvertendo peraltro che l’eventuale mancata approvazione del piano potrebbe comportare un significativo ritardo nel ricevimento di eventuali riparti.

Filiali e Private di riferimento sono a disposizione per ogni chiarimento.

CSS